Riconoscimenti e premi

In questa pagina trovate una selezione dei vari riconoscimenti e premi che abbiamo ottenuto negli ultimi vent’anni.

2016
Guida GoWine: riconoscimento Due Impronte, tra le migliori cantine d’Italia.
Il Grande viaggio nel Vino Italiano, F.Pracchia, G.Gariglio, F.Giavedoni per Slow Food: Terre Bianche tra le 26 storie esemplari che rappresentano l’oggi ma soprattutto il domani del vino italiano.
Atlante dei Vini Italiani, Carlo Macchi per BBPG (Russia): selezionati tra le eccellenze storiche italiane.
Guida Bibenda, Sommelier FIS, doppio riconoscimento: 5 Grappoli, vino dell’eccellenza, al Bricco Arcagna 2014 e 5 Grappoli, vino dell’eccellenza, al Terrabianca 2014.
Guida Vini Gambero Rosso: 3 Bicchieri al Bricco Arcagna 2014.
La storia moderna del Vino Italiano di Filiputti W. e Bartolozzi D., selezionati tra le eccellenze storiche italiane.
Guida Vini Buoni d’Italia, Touring Club Italiano: Golden Star al Bricco Arcagna 2014.
Wine Spectator Finest Italian Wines-100 Great Producers: selezionati tra le migliori cantine d’Italia con il Rossese di Dolceacqua Bricco Arcagna.

2015
Guida Vini L’Espresso: 5 Bottiglie, vino dell’eccellenza, al Rossese di Dolceacqua Bricco Arcagna 2013.
Guida GoWine: riconoscimento Due Impronte, tra le migliori cantine d’Italia.
Guida Vignaioli e Vini d’Italia, L.Ferraro e L.Gardini per Corriere della Sera: selezionati tra le 200 eccellenze italiane.
Guida Essenziale ai Vini d’Italia, Daniele Cernilli per Mondadori, selezionati tra i migliori vini d’Italia con il Bricco Arcagna 2013, 2 Stelle all’azienda.
Premio Ecofriendly a Terre Bianche, di Touring Club, Guida Vini Buoni d’Italia e Verallia.
PopWine, il Rossese di Dolceacqua 2013 tra i ’50 Best Price Wine 2014′ di Luca Gardini e della Gazzetta dello Sport.
Wine Spectator Finest Italian Wines-100 Great Producers: selezionati tra le migliori cantine d’Italia con il Rossese di Dolceacqua Bricco Arcagna.

2014
Guida GoWine: riconoscimento Due Impronte, tra le migliori cantine d’Italia.
Guida Vini Gambero Rosso: 3 Bicchieri al Bricco Arcagna 2012.
Guida Vini AIS: 4 viti (eccellenza) al Bricco Arcagna 2012.
Guida Vignaioli e Vini d’Italia, L.Ferraro e L.Gardini per Corriere della Sera: selezionati tra le 200 eccellenze italiane.
Guida Vini Slow Wine: Grande Vino, vino dell’eccellenza, al Bricco Arcagna 2012; riconoscimento Bottiglia per l’ottima qualità di tutti i vini presentati.
Guida Essenziale ai Vini d’Italia, Daniele Cernilli per Mondadori, selezionati tra i migliori vini d’Italia con il Bricco Arcagna 2012, 2 Stelle all’azienda.
Guida Vini Buoni d’Italia, Touring Club Italiano: Corona e Corona Wine Lovers al Bricco Arcagna 2012.
PopWine, il Rossese di Dolceacqua 2012 tra i ’50 Best Price Wine 2014′ di Luca Gardini e della Gazzetta dello Sport.
Wine Spectator Finest Italian Wines-100 Great Producers: selezionati tra le migliori cantine d’Italia con il Bricco Arcagna 2012.

2013
Guida GoWine: riconoscimento Due Impronte, tra le migliori cantine d’Italia.
Guida vini D’Agata & Comparini, selezionati tra i Migliori Vini d’Italia con il Bricco Arcagna 2011.
Guida Vini Gambero Rosso: 3 Bicchieri al Rossese di Dolceacqua 2012.
Guida Vini Slow Wine: Vino Slow, vino dell’eccellenza, al R.L.P.Pigato Arcana Bianco 2010; riconoscimento Bottiglia per l’ottima qualità di tutti i vini presentati.
Guida Vini L’Espresso: 5 Bottiglie, vino dell’eccellenza, al R.L.P.Pigato Arcana Bianco 2010.
Wine Spectator Finest Italian Wines-100 Great Producers: selezionati tra le migliori cantine d’Italia con il Pigato Arcana Bianco 2010.

2012
Guida Bibenda, AIS: 5 Grappoli, vino dell’eccellenza, al Bricco Arcagna 2010.
Guida Vini L’Espresso: 5 Bottiglie, vino dell’eccellenza, al R.L.P.Pigato 2011.
Guida Vini Slow Wine: Vino Slow, vino dell’eccellenza, al R.L.P.Pigato 2011; riconoscimento Bottiglia per l’ottima qualità di tutti i vini presentati.
Guida Vini Buoni d’Italia, Touring Club Italiano: Corona al Bricco Arcagna 2010.
Wine Spectator: 90 punti al R.L.P.Pigato 2010.
Wine Spectator Finest Italian Wines-100 Great Producers: selezionati con il Bricco Arcagna 2010.
Guida GoWine: Due Impronte a Terre Bianche, tra le migliori cantine d’Italia.

2011
Guida Vini Gambero Rosso: 3 Bicchieri al Bricco Arcagna 2009.
Guida Vini L’Espresso: 5 Bottiglie, vino dell’eccellenza, al passito Aurin 2007; riconoscimento vino Outsider e Miglior Rossese dell’anno al Bricco Arcagna 2009.
Guida Vini Slow Wine: Grande Vino al Bricco Arcagna 2009; riconoscimento Bottiglia per l’ottima qualità di tutti i vini presentati.
Guida GoWine: Due Impronte a Terre Bianche, tra le migliori cantine d’Italia.

2010
Guida Vini Gambero Rosso: 3 Bicchieri al Bricco Arcagna 2008.
Guida Vini Slow Wine: Grande Vino al Bricco Arcagna 2008; riconoscimento Bottiglia per l’ottima qualità di tutti i vini presentati.
Guida Vini L’Espresso: Arcana Bianco 2007 Miglior Vino da Tavola Bianco in Liguria.
Guida Vini Paolo Massobrio: Rossese di Dolceacqua 2008 tra i Cento Migliori vini d’Italia.

2009
Guida Vini Sommelier Ais: 5 grappoli al Bricco Arcagna 2007 (vini eccellenti, tra i migliori in Italia).
Guida Vini L’Espresso: Bricco Arcagna 2007, miglior Rossese di Dolceacqua dell’anno, vino rosso migliore di sempre in Liguria.

2004
Guida Vini L’Espresso: “Sempre più in crescita i vini del giovane Filippo Rondelli, voce importante non solo nel contesto di Dolceacqua ma, risultati alla mano, di tutta la Liguria”; tutti i vini presentati sono stati menzionati con ottimi punteggi, tra tutti Bricco Arcagna 2002, Arcana Rosso 2001 e Arcana Bianco 2003.
Guida Vini Gambero Rosso: “Come suol dirsi il sangue non è acqua e il giovane Filippo Rondelli sta dimostrando di avere il talento del padre Claudio, divide con lui oneri ed onori Franco Laconi, compagno di viaggio capace e risoluto”. Tutti i vini presentati sono stati menzionati, in particolar modo si sono distinti Bricco Arcagna 2002 ed Arcana Rosso 2001.

2003
Porthos, estate 2003 num.14: “Terrebianche è un luogo di grande bellezza, pervaso dal profumo di pini marittimi. Da questa cantina sono usciti alcuni tra i migliori Rossese: le edizioni ’96 e ’97 sono grandi vini…”.
L’Assaggiatore, Onav: Bricco Arcagna 2000 miglior vino ligure punteggio (90/100).

2001
Guida Vini L’Espresso: Menzione e Diploma d’onore per il Pigato 2000, migliore Pigato dell’anno.

2000
Tra i 100 migliori vini bianchi d’Italia con L’Arcana Bianco 1998 nel Concorso Cento Grandi Bianchi (Torino).

1995
Oro al Rossese ’93 e Argento al Vermentino ‘93 al Concorso Internazionale dei Vini di Montagna della Valle D’Aosta.

1992
Medaglia d’oro per lo sviluppo della Viticoltura Italiana, consegnata dal Ministro Goria.