Calandre (Ventimiglia, 25 min in auto piú 10 min a piedi)

E’ una delle poche spiagge di sabbia. Per accedervi percorrete il sentiero che parte dalla fine della Marina San Giuseppe. Si distende per più di 500 metri ed è frequentatissima dai giovani e dai surfisti.

 

 

 

Marina San Giuseppe (Ventimiglia, 25 min in auto)

Sotto la città vecchia, qui ci sono le spiagge (con ciottoli) più frequentate dai “ventemijusi”. Ampia scelta tra stabilimenti balneari o spiagge libere.

 

Balzi Rossi (vicino al confine, 30 min in auto)

Detta anche ‘spiaggia delle uova’ per le pietre piccole e arrotondate che la coprono. E’ un’insenatura incantevole, poco prima del confine. Ombrelloni, sedie a sdraio, possibilità di pasti frugali nel piccolo stabilimento.

 

 

 

 

Spiaggia delle casette (vicino al confine, 30 min in auto)

Parcheggiate la macchina prima dell’ultima galleria in territorio italiano e scendete la scaletta che porta a questa incantevole insenatura, bagnata da un mare sempre cristallino. La spiaggia è coperta, a seconda del suo umore e delle stagioni, sia da ciottoli che da sabbia. Portatevi cibi e bevande perché non ci sono bar nelle vicinanze.

 

 

 

Rattaconigli (tra Ventimiglia e Bordighera, 25 min in auto)

Coperta di ciotoli, si distende su un lungo tratto di costa tra Vallecrosia e Bordighera. Bar, pizzerie e ristoranti ai due estremi.

 

Sablette (Mentone, 35 min in auto)

Spiaggia sabbiosa dominata dalla città vecchia e adiacente al porto, è frequentata da francesi ma anche da tanti italiani. Per rifocillarvi, nelle vicinanze, la strada pedonale di Mentone con i suoi bar, bistrot, e i negozietti (trappole per turisti!).

 

 

Villefranche sur mer (tra Monaco e Nizza, 45 min in auto)

In una delle baie più belle della Costa Azzurra si trova questa spiaggia che si distende per tutta la lunghezza di Villefranche. Godetevi il paesaggio e i ricchi yatch sul mare. Ampia scelta di bar e ristoranti nelle vicinanze.

 

Laghetti di Rocchetta (Rocchetta, 15 min in auto)

Un’ottima alternativa alla spiaggia: sono piscine naturali di acqua dolce dove potete godervi una nuotata rinfrescante immersi nella natura delle colline liguri. Non sono tra le mete turistiche principali e sono ancora da scoprire anche per gente della zona. Portatevi da bere e da mangiare, perché sul posto l’unica cosa che troverete è la natura incontaminata.